Torna a Udemy

Aggiornamento dei termini commerciali per gli insegnanti per dare il via alla prossima fase di crescita

Nel guardare al futuro, teniamo sempre conto dei nostri insegnanti. Come possiamo continuare ad ampliare l’ecosistema Udemy per connettere sempre più studenti al nostro sapere collettivo, non solo con nuove promozioni o nei prossimi anni, ma nel lungo periodo?

 

Per garantire una crescita sostenibile degli insegnanti e di Udemy, stiamo aggiornando i nostri termini per gli insegnanti e i programmi promozionali. In particolare, stiamo semplificando il nostro modello di quota dei guadagni e ampliando i termini del nostro programma in abbonamento.

 

1. Aggiornamenti relativi al modello di quota dei guadagni del marketplace

 

Prima di addentrarci nei dettagli, ti informiamo che non ci aspettiamo che le modifiche abbiano un impatto finanziario significativo per la maggior parte degli insegnanti. Il nuovo modello è pensato per favorire nuove tipologie di marketing e consentirci di investire nella crescita a lungo termine. Nel breve periodo, la tua quota di guadagni effettiva potrebbe aumentare o diminuire, ma per la maggior parte degli insegnanti resterà costante.

 

In cosa consiste il nuovo modello e cosa comporta per gli insegnanti?

 

A partire dal 3 maggio, introdurremo una quota “combinata” del 37% per le vendite che non sono generate dalle promozioni dell’insegnante e manterremo l’esistente quota del 97% per le vendite promosse dagli insegnanti. Queste quote sostituiranno quelle del 25% e 50% finora assegnate rispettivamente ai canali a pagamento e alle vendite organiche.

 

Tale variazione è pensata per essere il più possibile impercettibile per gli insegnanti. La nuova quota deriva dall’attuale media storica per tutte le vendite organiche e a pagamento. Pertanto, ci aspettiamo che il nuovo modello di quota dei guadagni non provochi cambiamenti significativi per la maggior parte delle entrate degli insegnanti.

 

Ma se le modifiche non saranno significative, perché rivedere il modo in cui ricaviamo la quota di guadagno?

 

Osservando la nostra crescita progressiva, abbiamo riscontrato dei limiti nel modello attuale.

  • Mentre Udemy continua a implementare strategie di marketing efficaci e su larga scala, le quote combinate degli insegnanti diminuiscono. E se i nostri investimenti nel marketing crescono ogni anno, la quota aggregata dell’insegnante sulle vendite organiche e a pagamento si è spostata dal 50% al 25%.
  • In questo modo, si creano delle incongruenze nei guadagni per studente: gli insegnanti guadagnano solo la metà dalle vendite affiliate rispetto alle vendite tramite e-mail, anche se i costi per sostenere gli studenti sono gli stessi.
  • Poiché regolamenti come il GDPR (Regolamento generale sulla protezione dei dati) e il CCPA (California Consumer Privacy Act) introducono restrizioni sui cookie e su altri metodi di tracciamento digitale, il rendimento variabile del modello attuale minaccia la nostra capacità di investire in canali di marketing quotidiani come la pubblicità basata sui clic.
  • Il vecchio modello incoraggiava eccessivamente gli investimenti in strategie di conversion marketing a breve termine. Vogliamo investire in nuovi canali promettenti che favoriscano la creazione di valore a lungo termine, senza che si traducano in vendite immediate, come la pubblicità televisiva o le promozioni specifiche per categoria.

 

Quali sono le conseguenze per il report sui guadagni?

 

Dal 3 maggio, quando il nuovo modello entrerà in vigore, potrai ancora visualizzare le tue vendite suddivise per canale nel report sui guadagni, così come i tuoi ricavi per offerta pubblicati entro poche ore da ogni transazione. Nel corso dell’anno, mentre investiamo in nuovi canali di marketing, modificheremo il modello di attribuzione di conseguenza e miglioreremo il report sui guadagni. Ci assicureremo che tu possa continuare a conoscere le prestazioni dei tuoi corsi sui diversi canali.

 

 

Nell’ambito di questo cambiamento, adegueremo anche il modo in cui gestiamo la tariffa di transazione del 3% descritta nei termini attualmente in uso. In passato, questa tariffa veniva applicata senza in modo non omogeneo tra le diverse vendite, i mercati, i canali e i dispositivi. In futuro, ci assicureremo di applicarla in modo omogeneo.

 

 

Come sempre, potrai consultare i dettagli di ogni tassa, tariffa e conversione della valuta applicate alle vendite nell’elenco “Acquisti”, all’interno del report sui guadagni.

 

Cosa succederà al Programma di promozione marketing?

 

Il Programma di promozione marketing è stato avviato quando la nostra strategia di marketing a pagamento promuoveva un ridotto numero di corsi selezionati, in un dato momento.

Ora, ogni mese Udemy invia milioni di visitatori a migliaia di corsi esclusivi.

Anche i corsi esclusi dal Programma di promozione marketing spesso ottengono vendite dal traffico inviato da questo canale di marketing, nonostante non siano oggetto della promozione.

 

Il 3 maggio annulleremo il Programma di promozione marketing e daremo a tutti i corsi presenti su Udemy la possibilità di approfittare della pubblicità diretta a pagamento.

 

Come sempre, il modo e il luogo in cui i tuoi corsi appaiono sui canali di marketing esterni di Udemy dipenderà da diversi fattori, come la copertura potenziale dell’argomento, il livello di consenso sociale e le prestazioni nelle campagne attuali e passate.

 

2. Ampliamento del programma in abbonamento

 

Ad aprile inizieremo a testare una versione dell’abbonamento Udemy Business per i consumatori individuali del mercato inglese. I nuovi termini si estenderanno al programma Udemy Business per includere offerte di abbonamento a studenti individuali.

 

Il test ci permetterà di conoscere l’impatto di un abbonamento sulle abitudini di apprendimento del consumatore, sullo stato di salute del nostro marketplace e sui tuoi guadagni. Se la risposta degli studenti sarà positiva, con una dimostrazione di interesse per l’iscrizione e la nuova opzione di abbonamento, estenderemo il test ad altre aree geografiche.

 

Il test è un ampliamento dell’attuale programma in abbonamento Udemy Business. Pertanto, se al lancio del test ad aprile avrai aderito a Udemy Business, i tuoi contenuti verranno automaticamente inclusi.

 

Quale sarà il prossimo passo?

 

Sappiamo che non è facile capire l’impatto di questi cambiamenti imminenti sulla tua attività. Condivideremo maggiori dettagli sul test contestualmente al lancio ad aprile e forniremo aggiornamenti nel corso dell’anno man mano che testiamo, assimiliamo ed evolviamo il programma. Inoltre, invieremo un promemoria sul nuovo modello di quota dei guadagni prima della sua implementazione prevista per il 3 maggio.

 

Anche se non ci aspettiamo che tali cambiamenti alterino drasticamente l’attività della maggior parte degli insegnanti nel breve periodo, sappiamo che per te è importante poterli comprendere appieno. Se vuoi conoscere le modifiche nel dettaglio, puoi consultare le prossime versioni de Termini per gli insegnanti e della Politica sulle promozioni nel nostro Centro di assistenza. Ti invitiamo a condividere le tue domande nella Community degli insegnanti o scrivendo a [email protected]

 

Sappiamo che conti su di noi per continuare a costruire, crescere e migliorare la tua attività su Udemy, proprio come noi contiamo su di te per condividere le tue conoscenze con il mondo. Con questi cambiamenti guardiamo al futuro di Udemy e, grazie al tuo contributo, non vediamo l’ora di migliorare la qualità della vita attraverso l’apprendimento, per molti anni a venire.

Sei pronto a creare il tuo corso? Iniziamo!

Crea un corso